Accogli Calabria, le quattro misure della Regione per il Turismo 2020

BONUS VACANZE 2020 2 - Hotel Scigliano

Sono state presentate dalla presidente di Regione, Jole Santelli, quattro misure per rilanciare, o meglio salvare il Turismo 2020, in prospettiva di un 2021 “splendido”

Le azioni per il comparto turistico mettono insieme 4 misure, tra loro interconnesse, che per la prima volta richiedono uno sforzo congiunto con gli operatori di settore per sostenere il settore

Il valore economico delle azioni corrisponde a circa 60 milioni di euro e riguarda un numero di beneficiari di oltre 400 mila unità.

“Non possiamo avere risorse in Regione e tenerle ferme – ha dichiarato la presidente Santelli – anche se c’è un euro a disposizione preferisco che sia dato subito a chi ne ha bisogno. La burocrazia non è tutta uguale. In questi due mesi e mezzo di legislatura abbiamo pubblicato più di 10 Bandi grazie all’impegno di molti dirigenti che hanno lavorato e continuano a lavorare senza sosta. Si tratta di persone che voglio ringraziare pubblicamente perché hanno messo in campo le loro professionalità per una missione precisa: cercare di salvare la Calabria”.

Queste le misure che andranno in pubblicazione la prossima settimana:

 

⭕️ #AccogliCalabria una misura che prevede un contributo una tantum a fondo perduto alle singole strutture ricettive in funzione delle presenze registrate nel 2018.

⭕️ #StaiInCalabria misura che prevede un sostegno alle famiglie calabresi che soggiornano almeno 3 notti in una struttura ricettiva regionale.

⭕️ #AccoglienzaCalabria misura con la quale si offre una cena durante un soggiorno in Calabria a turisti extra regionali.

⭕️ #InCalabria misura con la quale si eroga un voucher di 200 euro a favore dei giovani tra i 18 e i 24 anni per attività collaterali al turismo e per la cultura. Nel complesso ammontano a circa 155 milioni di euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale attraverso le varie azioni messe in campo finora, per un totale di oltre 450 mila beneficiari coinvolti.

.

Sul sito di Calabria 7 il video della conferenza stampa

Spread the love